Ultimo aggiornamento: 02.07.2020

Cultura

Il giardino segreto
Progetto nato per l’amore dell’ideatore verso la natura, architetto paesaggista. Dapprima è stato un vero giardino con sole piante e fiori; poi è cresciuto e si è allargato anche spazialmente, fino ad occupare tredicimila metri quadri.
Le piante sono aumentate di anno in anno, di mese in mese; ora il giardino vanta più di sedicimila piante provenienti da tutti i 53 paesi del mondo visitati dal proprietario. Ma più il giardino acquisiva forma e sostanza, più sembrava privo di qualcosa, mancava la gioia della vita in movimento: gli animali!
Negli ultimi anni è stato popolato di creature d’ogni specie ed ora conta più di trecento animali: pavoni, cigni, fagiani, ibis, emù, lama, gufi, daini…
La caratteristica principale della sua peculiarità è il voler associare flora e fauna dei diversi habitat; a differenza, infatti, di uno zoo, dove è possibile vedere gli animali, o di un orto botanico, dove è possibile vedere le piante, all'interno del giardino segreto è possibile ammirare flora e fauna così come coesistono in natura.
Vi sono presentati gli habitat di diverse parti del mondo ed il giardino si amplia e si trasforma continuamente attraverso nuovi progetti dell’ideatore, come la creazione di vari biotopi con relative flora e fauna: giardino giapponese, cinese, inglese, australiano, mediterraneo, secco, tropicale, di erbe aromatiche, ecc.
Tra le varie idee, c'è quella di associare natura e cultura, trasformando una parte di giardino in una mostra permanente en plein air di scultura e una parte dell'edificio, una mostra di pittura e decorazione.
All'interno vi è un'area pic-nic, dove è possibile consumare una colazione a sacco.
La visita si effettua attraverso un tour guidato della durata di circa due ore.
Il Giardino Segreto è convenzionato con il Touring Club Italiano.

  • Telefono: 320 7085324 - 393 0349499
  • Sito: www.ilgiardinosegretoairola.it - www.facebook.com/IlGiardinoSegretoAirola/?fref=ts
  • Indirizzo: Via Lavatoio, 38
  • Orario ingresso: Sabato e domenica è aperto al pubblico; durante la settimana alle scuole, gruppi di almeno 30 persone, enti ed associazioni su appuntamento. Apertura domenicale: ore 15 (inverno) - ore 18 estate - ore 17.00 (primavera ed autunno) o su prenotazione. Chiuso da gennaio a metà marzo.
  • Email: gioianniello@virgilio.it
  • Biglietto: Contributo spese 5€ a persona - Gratuito: fino a 3 anni
foto

foto


Luoghi

In primo piano

CHIUSURA SITO WEB EPT BENEVENTO


Con Legge regionale 8 agosto 2014, n. 18 e s.m.i. rubricata "Organizzazione del sistema...

Alla Scoperta

Il mondo rurale e … Montefalcone di Valfortore


Montefalcone di Valfortore, caratteristico Comune arroccato attorno ad un castello feudale del quale restano solo pochi ruderi, domina la valle del fi

Tappe Precedenti

Mappa territorio

Visualizza la mappa dei Comuni sul territorio della provincia di Benevento.