Ultimo aggiornamento: 22.04.2018

Cultura

MUSA - Polo museale della tecnica e del lavoro in agricoltura
Il MUSA è una esposizione di macchine agricole d’epoca nonchè un laboratorio didattico e multimediale in grado di consentire sia una lettura tecnica delle tappe dell’evoluzione dei motori e dei congegni meccanici nelle aree rurali, sia la valutazione delle trasformazioni sociali, economiche e culturali che i trattori hanno determinato nella vita di tutti noi.
Su 10.000 metri quadri di superficie, in un’area di pertinenza dell’Istituto professionale per l’agricoltura “Mario Vetrone”, sono state realizzate alcune “Scene”, cioè piccole costruzioni a basso impatto ecologico ed integrate nell’ambiente, all’interno delle quali sono posizionati mezzi e strumenti dell’agricoltura nel periodo di passaggio dalla trazione animale a quella meccanica; ricostruzioni di interni dei vecchi casolari (cucina e camera da letto), nonché un’area per proiezioni di realtà virtuale. Tali “Scene” circondano l’arena, dove è possibile organizzare spettacoli musicali e teatrali.
Su progetto degli Uffici della Provincia, molte e qualificate sono state le collaborazioni per dar vita al MUSA: dai restauratori degli antichi trattori e mezzi di lavoro, allo scenografo dell’Accademia delle Belle Arti Salvatore Michelino, al “mago” degli effetti speciali di “Superquark”, il fisico Paco Lanciano.
Il Polo Museale ospita l'opera m. 7x3 "Le Streghe" del pittore Antonio Mastronunzio nonché la mostra permanente "Testimoni di Lavoro": venti opere scultoree dell'artista Andrea Petrone.
Accessibile ai disabili.
  • Telefono: 0824.303165
  • Orario ingresso: Da ottobre a maggio: 9.00/13.00 -15.00/18.00. Da giugno a settembre: 8.00/12.00 - 17.00/20.00. Chiuso domenica e festivi.
  • Indirizzo: Contrada Piano Cappelle
  • Fax: 0824.303165
  • Biglietto: Ingresso gratuito - Prenotazione obbligatoria per gruppi (min 10 persone) da martedě a venerdě.
foto


Luoghi

In primo piano

Fiera Mercato della Salsiccia Rossa - CASTELPOTO


Una manifestazione tendente alla valorizzazione del prodotto tipico locale e del centro storico...

Alla Scoperta

Paolisi e…i palazzi gentilizi


Alle falde del monte Paraturo, sulla sponda sinistra del fiume Isclero si estende l’abitato di Paolisi. Reperti storici attesterebbero i primi

Tappe Precedenti

Mappa territorio

Visualizza la mappa dei Comuni sul territorio della provincia di Benevento.