Ultimo aggiornamento: 22.10.2018

Cultura

Case di Padre Pio
La famiglia Forgione viveva in ambienti distanti tra loro, in cui gran parte del mobilio, degli utensili ed anche il focolare sono rimasti intatti.
Alcune abitazioni si sviluppano lungo il Vico Storto Valle: al numero civico 27, dove il Santo nacque, c’è la camera dei genitori; un locale sottostante fungeva da magazzino e da stalla per l'asino.
Al numero 28 si trovano altri due piccoli ambienti: la cucina e la camera da letto di alcuni dei bambini (gli altri dormivano presso parenti), divenuta poi camera da pranzo.
Poco distante dalla casa natale si trova una piccola stanza cui si accede tramite una ripida scalinata, per questo detta la "Torretta". Padre Pio vi dimora tra il 1909 e il 1912, quando motivi di salute lo costrinsero a vivere fuori dal convento e la ferrea regola dei Cappuccini ordinava ai frati che si allontanavano di spogliarsi degli abiti di San Francesco e di non vivere con la famiglia d`origine.
Nel 1912 il Santo si trasferisce in via Santa Maria degli Angeli al n. 44, in una casa del fratello Michele formata da tre vani, e vi abita fino al 17 febbraio 1916.
Infine, in località Piana Romana la famiglia Forgione aveva un cascinale, dove passava i mesi estivi, costituito da uno stanzone di pietra, senza intonaco, né pavimento, con un focolare ed un soppalco dove veniva conservato il fieno. Vi sono conservati gli attrezzi utilizzati per il lavoro dei campi, il vasellame ed una pietra che serviva a macinare il grano.
Non accessibile ai disabili.
foto
Casa di Padre Pio


Luoghi

In primo piano

AVVISO SERVIZIO CIVILE - COLLOQUI SELETTIVI


UNEC - Unione Nazionali Enti Culturali - comunica che i colloqui selettivi per i candidati che hanno...

Alla Scoperta

La castagna, la castagna d’oro… e ARPAISE


Arpaise, piccolo centro agricolo, è un paese che si caratterizza per la suggestiva posizione collinare, dalla quale si possono ammirare in lo

Tappe Precedenti

Mappa territorio

Visualizza la mappa dei Comuni sul territorio della provincia di Benevento.