Apice

Alla scoperta del Comune di Apice

La città di Apice è posizionata a 18 km di distanza da Benevento e ha un'altitudine di 225 metri.

Le scoperte archeologiche possono provare che gli insediamenti esistevano già in epoca romana, ma informazioni certe sui siti urbani risalgono al XII secolo.

Per secoli fu un importante centro strategico della città di Benevento, data la sua estrema vicinanza a questa città.

A testimonianza dell’importanza politica e militare di Apice durante il periodo normanno, è il castello. Quest’ultimo ha subito numerosi rimaneggiamenti dopo i terremoti che si sono verificati nel corso dei secoli.

Il catastrofico terremoto del 1962 distrusse quasi completamente questo antico borgo feudale, facendo spostare l’intero paese sulla collina di fronte al vecchio insediamento.

L’antico borgo è oggi in fase di ricostruzione, attraverso azioni di recupero urbanistico e culturale.

Ad oggi, la popolazione di Apice si aggira sui 5600 abitanti ed ha una superficie agricola utilizzata di 2900 ettari.

Come arrivare a Apice ?

Da Pescara: prendere l’autostrada A14, uscita Termoli e proseguire in direzione Boiano – Benevento. Prendere l’uscita della tangenziale verso Benevento centro e seguire le indicazioni per Apice.

Da Roma: prendere l’autostrada A1, uscita Caianello e proseguire in direzione Benevento. Prendere l’uscita della tangenziale verso Benevento centro e seguire le indicazioni per Apice.

Da Napoli – Caserta: prendere l’autostrada A1, uscita Caserta Sud–Maddaloni. Seguire le indicazioni per Montesarchio, prendere l’uscita per Benevento centro ed Apice.

Da Salerno – Avellino: prendere l’autostrada A16, uscita Benevento. Dopo pochi metri, prendere la prima uscita a destra e seguire per Apice.

Da Bari: prendere l’autostrada A16, uscita Benevento. Dopo pochi metri, prendere la prima uscita a destra e seguire per Apice.

contatti utili

Cosa fare o vedere a Benevento ?

Prossimamente disponibile.

Altre curiosità di Benevento

Lascia un commento