Castelvetere in Val Fortore

Alla scoperta del Comune di Castelvetere in Val Fortore

La città di Castelvetere in Val Fortore è posizionata a 53 km di distanza da Benevento e ha un'altitudine di 706 metri.

La città di Castelvetere in Val Fortore è situata nell’alta valle del Fortore.

Notizie certe e documentate sul centro urbano di Castelvetere in Val Fortore risalgono all’anno 1000 in epoca normanna, anche se alcuni ritrovamenti archeologici indicano che un insediamento esisteva già in epoca romana.

La città subí molteplici dominazioni:

  • La dominazione normanna, durante la quale il feudo faceva parte della contea di Civitate.
  • La dominazione sveva ed angioina, durante la quali il feudo passó sotto il potere di Gimondo de Molisio e di Simone de Molisio.
  • La dominazione Aragonese, durante la quale il feudo passó sotto il potere di Paolo de Molisio, della famiglia Carafa e poi del barone Orsino Scoppa, il quale diede inizio all’espansione urbanistica del paese e proseguì sotto l’impulso della famiglia Moscatelli.

Nella guerra tra Angioina e Aragonesi, il paese fu saccheggiato dagli Aragonesi perché schierato dalla parte degli Angioini.
Con il lo sconvolgimento ed il termine del sistema feudale Castelvetere entrò a far parte amministrativamente del Molise ed entrò a far parte della provincia di Benevento dopo l’Unità d’Italia.

Ad oggi, la popolazione si aggira intorno ai 1100 abitanti.

Come arrivare a Castelvetere in Val Fortore ?

Da Pescara: prendere l’autostrada A14, uscita Termoli. Proseguire per Boiano–Benevento, prendere Strada Statale 212/SS212 fino a Fragneto Monforte. Continuare sulla Strada Provinciale 36/SP36 e poi seguire in direzione di Reino. Proseguire in direzione di Colle Sannita e poi in direzione Castelvetere in Val Fortore.

Da Roma: prendere l’autostrada A1, uscita Caianello. Proseguire per Benevento, prendere Strada Statale 212/SS212 fino a Fragneto Monforte. Continuare sulla Strada Provinciale 36/SP36 e poi seguire in direzione di Reino. Proseguire in direzione di Colle Sannita e poi in direzione Castelvetere in Val Fortore.

Da Napoli – Caserta: prendere l’autostrada A1, uscita a Caserta Sud–Maddaloni, poi Montesarchio e Benevento. Prendere poi direzione Pietrelcina, Pesco Sannita, San Marco dei Cavoti, Foiano Valfortore, S. Bartolomeo in Galdo e Castelvetere in Val Fortore

Da Salerno – Avellino: prendere l’autostrada A16, uscita  Benevento. Percorrere tutto il raccordo autostradale, prendere prendere Strada Statale 212/SS212 e Fortorina/Strada Statale Fortorina/SS212var fino a Fragneto Monforte; continuare su Strada Provinciale 36/SP36 e poi su Via Tratturo del Molise in direzione di Reino; proseguire su Strada Statale 212/SS212 in direzione di Colle Sannita e poi in direzione di SP35 a Castelvetere in Val Fortore.

Da Bari: Autostrada A16 con uscita a Benevento percorrere tutto il raccordo Autostradale, prendere Strada Statale 212/SS212 fino a Fragneto Monforte. Continuare sulla Strada Provinciale 36/SP36 e poi seguire in direzione di Reino. Proseguire in direzione di Colle Sannita e poi in direzione Castelvetere in Val Fortore.

contatti utili

Cosa fare o vedere a Benevento ?

Prossimamente disponibile.

Altre curiosità di Benevento

Lascia un commento