Ultimo aggiornamento: 23.01.2018

Alla scoperta di: Fragneto Monforte Dettagli sul comune »

Come arrivare:

Da Nord via Roma: Autostrada A1 uscita Caianello e proseguimento per Benevento prima di raggiungere Benevento, prendere direzione Campobasso uscita Fragneto Monforte.
Da Nord via Pescara: Autostrada A14 con uscita a Termoli e proseguimento con indicazione per Boiano – Benevento poi Strada Statale n. 88, uscire a Fragneto Monforte.
Da Napoli - Caserta: Autostrada A1 con uscita a Caserta Sud – Maddaloni poi Montesarchio, Benevento oltrepassare Benevento, prendere direzione Campobasso uscita Fragneto Monforte.
Da Bari: Autostrada A16 con uscita a Benevento percorrere tutto il raccordo Autostradale, oltrepassare Benevento, prendere direzione Campobasso percorrendo la S.S. 88 ed uscire a Fragneto Monforte.
Da Salerno - Avellino: Autostrada A16 uscire al casello di Benevento, percorrere tutto il raccordo Autostradale, oltrepassare Benevento, prendere direzione Campobasso percorrendo la S.S. 88 ed uscire a Fragneto Monforte.

Con la testa fra… le nuvole: Fragneto Monforte e le mongolfiere
Ogni anno nel mese di ottobre a Fragneto Monforte si rinnova l’appuntamento con il Raduno Internazionale di Mongolfiere    (www.volareinmongolfiera.it).
Si tratta del più importante raduno organizzato nel Sud-Italia a cui partecipano circa una ventina di mongolfiere provenienti da tutta Europa; quattro giorni di spettacolo da non perdere.
Il volo in pallone ha un fascino antico: risale ai tempi di Jules Verne; segna l’inizio degli studi aeronautici ed ha contagiato provetti Icaro in ogni angolo del mondo. Oggi i materiali impiegati nella costruzione delle mongolfiere hanno raggiunto un altissimo grado di sicurezza, ma per salire fino al confine fra la terra e il cielo ci vogliono ancora un pizzico di coraggio e tanta esperienza.
Non c’è niente di più emozionante come: attraversare il cielo nel più completo silenzio; spostarsi dolcemente seguendo i movimenti delle correnti d’aria; volare senza conoscere, al momento della partenza, l’esatto luogo di destinazione; lasciarsi trasportare dai capricci del vento in un cesto di vimini appeso a una gigantesca bolla d’aria calda.
Ma soprattutto si impara a non avere fretta, in rima con i tempi scanditi dai luoghi che si andrà a sorvolare, caratterizzati da una comunità, quale quella di Fragneto Monforte, ancora legata ai ritmi della propria terra.
Abbiamo detto di quattro giorni di spettacolo e tale è: il raduno degli equipaggi, i preparativi a terra, il gonfiaggio del pallone, il distacco da terra, il volo. Vi è anche qualcosa di più: infatti si può vivere direttamente l’emozione descritta salendo su di una mongolfiera che farà vivere un’esperienza indimenticabile al turista “coraggioso” e gli darà, inoltre, la possibilità di apprezzare il paese di Fragneto Monforte da un altro punto di vista, ammirando dall’alto il palazzo dei duchi Montalto di Fragneto (sec. XV – XVII), la chiesa Madre dei SS. Nicola e Rocco (origine secolo XVII); la chiesa della SS. Croce (origine secolo IX) e l’intero centro storico.
Le giornate sono dense di momenti spettacolari, di cultura, di divertimento, di gastronomia e di musica.
Quello di Fragneto Monforte è un appuntamento che si è consolidato nel corso degli anni, per il quale si mobilita un’intera comunità che avrà l’occasione di mettere in mostra anche i tanti prodotti agricoli, dell’artigianato e della gastronomia locale.

In primo piano

StregArti. Premio Arco di Traiano - BENEVENTO


Tutti i venerdì, sabato e domenica a Palazzo Paolo V si terrà un rassegna...

Alla Scoperta

Ginestra degli Schiavoni … e l’energia rinnovabile


Ginestra degli Schiavoni sorge su di un colle, lungo la sponda sinistra del torrente Ginestra ed ai confini con la Puglia. E’ uno dei comuni pi

Tappe Precedenti

Mappa territorio

Visualizza la mappa dei Comuni sul territorio della provincia di Benevento.