Ultimo aggiornamento: 25.08.2019

Alla scoperta di: San Lorenzo Maggiore Dettagli sul comune »

Come arrivare:

Da Nord via Roma: Autostrada A1 - uscita Caianello - superstrada Caianello-Telese-Benevento, uscire a Paupisi e proseguire per San Lorenzo Maggiore..
Da Nord via Pescara: Autostrada A14 con uscita a Termoli e proseguimento per Boiano-Benevento – superstrada Benevento–Telese-Caianello, uscire a Paupisi e proseguire per San Lorenzo Maggiore.
Da Napoli - Caserta: Autostrada A1 con uscita a Caserta Sud poi direzione Valle di Maddaloni, in località Cantinelle prendere la Fondovalle Isclero uscita S. Salvatore Telesino poi direzione Telese Terme-Benevento uscire a Paupisi e proseguire per San Lorenzo Maggiore.
Da Bari: Autostrada A16 con uscita a Benevento e proseguimento per Telese Terme-Caianello uscire a Paupisi e proseguire per San Lorenzo Maggiore
Da Salerno - Avellino: Autostrada A16 con uscita a Benevento e proseguimento per Telese Terme-Caianello uscire a Paupisi e proseguire per San Lorenzo Maggiore.

San Lorenzo Maggiore e…”l’oro del Titerno”

La leggenda narra che gli ateniesi dovevano scegliere a chi, tra Poseidone ed Athena, dedicare il tempio costruito sull’acropoli di Atene (Partenone). Chiesero, pertanto, alle due divinità un dono. Poseidone puntò il tridente a terra e una sorgente d’acqua sgorgò dal terreno, Athena di contro materializzò un albero di ulivo. La scelta cadde su Athena. L’ulivo, e conseguentemente l’olio, era dai greci considerato come il simbolo della vita e della prosperità.
L’olivicoltura ha radici antichissime, la sua storia si confonde con quella dei popoli mediterranei rappresentando uno dei prodotti fondamentali dell’agricoltura. L’olio fu utilizzato prima dai greci e poi dai romani nei modi più svariati: dall’uso alimentare, per ricavarne unguenti e profumi, ad uso estetico; come combustibile fino ad essere equiparato alle monete per il pagamento dei tributi.
Oggi è il protagonista assoluto della ormai famosa “dieta mediterranea”, conosciuta in tutto il mondo.
Questa coltura ha trovato nel Sannio il giusto habitat per il suo attecchimento, raggiungendo, in alcune zone specifiche, una produzione di oli pregiati dal gusto inconfondibile.
Una di queste zone è il tratto della Valle Telesina comprendente i comuni di San Lorenzo Maggiore, San Lupo, Guardia Sanframondi, riconducibile al Titerno, territorio caratterizzato da un suggestivo paesaggio ricco di boschi, solcato da sorgenti ed acque limpide dove, appunto, oliveti e vigneti si inseriscono negli spazi più idonei alla loro coltivazione. La qualità dell’olio prodotto in queste zone è certamente legata al particolare tipo di suolo, ma è anche legata alla metodologia di coltivazione, al clima, alla varietà delle olive (“ortolana”, “raccioppella” e “ortice”), che danno oli dai sapori tipici ed unici, tali da aver ottenuto il riconoscimento D.O.P. (Denominazione di Origine Protetta) per l’olio extra vergine d’oliva.
Ogni anno a San Lorenzo Maggiore in Agosto si celebra la Festa del Santo Patrono (San Lorenzo) nel centro storico. Un’occasione da non perdere per assaggiare il prelibato olio (il cosiddetto “oro del Titerno”) e degustare i piatti tipici locali a base di carne e di verdura, tipiche pietanze del mondo contadino, nonché gli ottimi vini locali. Per i buongustai segnaliamo i “Cecatelli alla Laurentina”, pasta fresca impastata con verdure tagliate a pezzettini e condita con salsa di pomodoro e carne di capra, manciate di formaggio pecorino, esaltati dalla presenza dell’olio qui prodotto.
Inoltre, si può passeggiare nel centro storico caratterizzato da stradine in pietra bianca e scalette, con le quattro porte di accesso, di cui una, Porta Valle, perfettamente conservata. Sempre nel centro storico, possono notarsi i ruderi di una “torretta di guardia” risalente al periodo longobardo ed i resti di un ponte romano sono visibili presso il convento e Santuario dedicato a Maria SS.ma della Strada.

In primo piano

Festa di S. Rocco e Festa del Grano - FOGLIANISE


La festa del grano a Foglianise nasce verosimilmente dall'usanza di implorare Dio il...

Alla Scoperta

San Lorenzo Maggiore e…”l’oro del Titerno”


La leggenda narra che gli ateniesi dovevano scegliere a chi, tra Poseidone ed Athena, dedicare il tempio costruito sull’acropoli di Atene (Par

Tappe Precedenti

Mappa territorio

Visualizza la mappa dei Comuni sul territorio della provincia di Benevento.