Obelisco neoegizio

Descrizione del monumento : Obelisco neoegizio

Il monumento è locato nel comune di Benevento in provincia di Benevento.

Gli Obelischi Egizi di Benevento sono due monumenti in granito rosso costruiti sotto il dominio dell’imperatore Domiziano, tra l’88 e l’89 d.C.
Gli obelischi sono posizionati su entrambi i lati dell’ingresso del Tempio di Iside della città sannita, come testimoniano i geroglifici.

Uno dei due obelischi è esposto al Museo Arcos e conserva solo due terzi della sua altezza, per lungo tempo rimase nel cortile del palazzo arcivescovile.
Invece, l’obelisco di Piazza Papignano (riposizionato nella piccola piazza dopo il 1872) è alto circa 3 metri e pesa 2,5 tonnellate ed è installato su un piedistallo che riporta iscrizioni in latino ed in greco. Le iscrizioni geroglifiche si estendono sui quattro lati del monumento e sono state tradotte da più studiosi.

Ogni 30 minuti dalle 19:30 alle 23:30 il venerdì e il sabato, l’obelisco viene illuminato da un fascio di luci che proiettando la sua ombra ed suoi geroglifici sul Palazzo Paolo V; i geroglifici proiettati piano piano sbiadiscono, lasciando il posto alla loro traduzione.

Entrambi gli obelischi sono composti dalle stesse iscrizioni, forme e materiale; entrambi sono in granito rosso e si poggiano su una base più spessa.

Coordinate

  • Telefono :
  • Website :

Indirizzo

Piazza Papiniano, 82100 Benevento BN

Orari

Aperto tutti i giorni - 24/24h

Prezzi

Accesso gratuito

Lascia un commento